Manga, Anime, fumetti, serie tv e altro ancora...

Ecco il trailer di Venom 2 – La furia di Carnage

Elison Savoia
Elison Savoia

Copywriter, Seo Specialist, SMM, Ghostwriter.
Appassionata di tutto ciò che concerne scrittura e disegno.
Possiede una vasta collezione di manga, fumetti e cofanetti di serie tv - oltre che un'altarino su Deadpool e Gwenpool - che custodisce gelosamente.

Esce il trailer in italiano di Venom 2: Venom La furia di Carnage

Finalmente è uscito il trailer in italiano del secondo capitolo di Venom, ovvero “Venom: La furia di Carnage”. Questo secondo capitolo incentrato sull’antieroe Venom sembra voler porre l’accento ancora di più sul rapporto,  da molti definito cringe, simbionte-ospite. In questo trailer – che inizia con una curiosa scena di vita quotidiana fra Eddy Brock, interpretato da Tom Hardy, e Venom – vediamo come il rapporto fra Eddy e il simbionte si sia evoluto in una sorta di divertente e bislacca quotidianità alieno e giornalista. Ma non è l’unica cosa su cui si pone l’accento. Vediamo infatti anche il personaggio di Carnage, il cattivo di questa pellicola. Questo incontro – scontro tanto a lungo sperato dai fan dei fumetti, riuscirà a reggere il confronto su pellicola o riceverà altre asprissime critiche?

Il sequel del criticato Venom: ecco i nomi di spicco

Andy-Serkis-regista
Andy Serkis - regista
Woody Harrelson-attore-carnage-venom
Woody Harrelson - attore

Oltre ai già visti personaggi del primo volume Venom – fra cui troviamo Tom Hardy – in questo sequel alla regia troveremo il più che rinomato e conosciuto Andy Serkis – per chi non lo riconoscesse, è diventato famoso per aver interpretato Gollum ne Il Signore degli Anelli –  e Woody Harrelson  – probabilmente per molti giovini associabile a “l’ubriacone di Hunger Games” ma il cui curriculum cinematografico non ha nulla da invidiare ad altri attori di spicco.
In questo sequel Woody interpreterà il cattivo, ovvero il corpo ospite di Carnage, Cletus Kasady, un assassino seriale.
Molti temono che questo film possa seguire il primo in una rivisitazione dei simbionti un po’ ” a macchietta”.
Personalmente, sarà forse colpa di una vena boomer sempre più viva in me, ma ho trovato il rapporto fra Venom e Eddy molto interessante e non mi hanno per nulla disturbato gli intermezzi comici.
Dopotutto, sono sempre stati una costante di comics come Deadpool o Spiderman – motivo per cui li amo – e rivederli in una sorta di spin – off di Spiderman me li fa apprezzare e non criticare.
In un contesto in cui ci si aspetta sempre di più effetti spettacolari durante scontri ultra violenti, questo Venom ha lasciato quella sorta di paradossalità fumettistica, tipica dei commenti di Spiderman durante gli scontri con gli avversari.
Perciò, se Serkis dovesse mantenere questo stile a tratti serioso a tratti umoristico non lo contesterei.
Ma io non faccio testo, dopotutto a me Justice League è piaciuto ^^”



Il Venom della Sony si distacca dai comics marvel?

La critica più aspra che ha ricevuto il Venom di Tom Hardy e del primo volume – che è anche la paura che scuote molti fan Marvel nell’attesa dell’uscita del sequel – è che questo Venom si distacchi troppo da quello originale.
Partendo dalla storia delle origini, il Venom di Ruben Fleisher non poteva permettersi una genesi simile a quella dei fumetti, poiché il suo ingresso nel MCU è ancora un argomento complesso.
Ma non è l’unica vera differenza presente.
L’Eddy Brock del film è irriverente, sarcastico, ma a modo suo facilmente amabile e con dei saldi principi alle spalle. Molto diverso dall’Eddy Brock che i fan puristi di Spiderman hanno potuto conoscere nei fumetti.
Il reporter che è stato presentato su carta negli anni è un rancoroso, violento e vendicativo uomo ossessionato da Spiderman e dalla sua vendetta.

 



venom-locandina-film-sony

Ogni decisione che prendiamo, chi ci lasciamo alle spalle? E come? Aspettando nelle tenebre il salvatore che non arriva mai... Arriverà il caos!

Personalmente trovo più “amabile” e quindi apprezzabile l’Eddy del film. Ovviamente non è stato riportato fedelmente, ma bisogna prendere atto del fatto che i film che vorticano intorno al mondo Marvel, oramai prendono solo “spunto” dai fumetti, poiché devono essere dati in pasto al grande pubblico, di solito digiuno in materia. Non si potrebbe mai far apprezzare alla massa un Eddy cattivo come protagonista, perciò bisognava renderlo un antieroe “cinico” perché soggetto a regole diverse. In sunto il simbionte non è cattivo ma per lui è normale mangiare ciò che reputa cibo, ovvero gli umani.

Venom vs Spiderman: quando la genesi di Venom perde il suo "creatore"

venom-vs-spiderman-marvel-comics

Per chi pensa che la figura di Venom non sia davvero efficace senza la presenza di colui che l’ha “creato” ovvero Spiderman, questa saga cinematografica potrebbe non essere totalmente soddisfacente, ma ricordiamoci che Tom Hardy ad aprile dell’anno scorso ha fatto chiacchierare parecchio il web, perché ha postato una foto del set dove si vede il simbionte combattere contro Spiderman.
Che il nostro amichevole Spiderman di quartiere voglia fare una comparsata in Venom: la furia di Carnage?
Venom: La furia di Carnage uscirà a fine 2021 – Settembre 2021 per l’Irlanda – non ci resta che aspettare per sapere se tutte queste congetture saranno avvalorate o smentite.










E voi che ne pensate?
Venom vi era piaciuto? E questo nuovo trailer vi ispira?
Lo guardarete?

 

Share on facebook
Share on twitter
Share on telegram
Share on whatsapp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *